10 GEN 2018

CES 2018: Consulthink non poteva mancare per scoprire le novità tecnologiche

TECHMISSION 2018

Innovazione, è il motore che fa evolvere la tecnologia e di conseguenza il nostro mondo, la nostra quotidianità. Le aziende che operano nell’ambiente IT sanno quanto questa parola sia fondamentale, per questo Consulthink, come già in passato, si è recata al CES – Consumer Electronics Show 2018 di Las Vegas che si sta svolgendo proprio in questi giorni (9-12 gennaio).

Il CES è un’importantissima fiera internazionale dedicata all’elettronica di consumo. Si svolge annualmente e vengono presentate tutte le novità tecnologiche dei prossimi mesi ed i trend futuri. Vi si recano gli appassionati di tecnologia, i consumatori ed anche gli imprenditori per riflettere sui futuri investimenti. Per questi ultimi visitare il Consumer Electronics Show è una vera e propria missione, per questo il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia in collaborazione con il Consolato Americano di Milano, ha organizzato la TechMission 2018, una “missione” che si articola in più fasi: inizialmente, infatti, si toccheranno con mano le novità di elettronica proposte dalle grandi aziende al CES2018, la missione continuerà visitando le sedi di Amazon, Microsoft e Sensoria, una startup di successo fondata da imprenditori italiani. Gli imprenditori, inoltre, saranno invitati a discutere di quanto visto, a darsi consigli, suggerimenti anche in vista di eventuali future collaborazioni.

CES2018: LE NOVITA’ TECNOLOGICHE

Il CES2018 è iniziato da 3 giorni e già si sono viste tantissime novità. Durante il primo giorno sono state mostrate le novità in fatto di computer portatili: Acer, Asus con i loro computer dotati di schede grafiche e processori Intel Core di ultima generazione. Gli appassionati dei videogiochi potranno esultare per le novità presentate: Nvidia ha progettato un monitor extra large con una diagonale di ben 65 pollici e tra le varie caratteristiche si annoverano una risoluzione di 4K, una frequenza di aggiornamento da 120 Hz e la retroilluminazione full array. E’ stato presentato anche un kit di lenti pensato per i giocatori che usufruiscono di diversi monitor allineati per giocare: si posiziona ogni lente ai lati del display e grazie ad un gioco di luci si elimina dalla vista la cornice.

A quanto pare gli assistenti digitali diventeranno i nostri migliori amici: Amazon con Alexa che verrà implementata su vari pc dotati di Windows 10; Google con Google Assistant che ha già raggiunto 400 milioni di installazioni tra smartphone, tablet, orologi ed altri accessori; Samsung con Bixby che sarà istallato sui televisori statunitensi del 2018. Tali televisori interagiranno con tutti gli oggetti intelligenti della casa e la tv diventerà una torre di controllo: con i comandi vocali e guardando lo schermo si potrà sapere, per esempio, chi ha bussato alla porta e quali prodotti sono da ricomprare perché mancano nel frigorifero.

ANCORA NOVITA’: ROBOT CAMERIERI, CANI ROBOTICI, TV MODULARI!

Tra le miriadi di novità abbiamo L’Oreal che ha presentato un micro sensore per raggi UV da incollare alle unghie che informa sul tempo trascorso al sole, NextVr con un sistema che permetterà di muoversi nella scena durante i filmati a 360 gradi, Samsung con le nuove tv a cui sta lavorando, ma soprattutto con “The Wall” che introduce il concetto della tv modulare, ossia non più televisori con dimensioni predefinite, ma televisori la cui dimensione si adatta agli spazi della propria casa. The Wall ha un display enorme da 146 pollici con Led piccolissimi inorganici che consumano meno e durano di più offrendo immagini più definite e colori più brillanti. Samsung ha presentato molti altri “oggetti intelligenti” come Family Hub che verrà lanciato quest’anno sul mercato: Family Hub è un frigorifero intelligente che basandosi sulle eventuali allergie, la scadenza dei cibi e le abitudini alimentari dei componenti di una famiglia, suggerisce nuove ricette, Lg ha presentato i robot camerieri che serviranno nei ristoranti e hotel, i robot concierge che si occuperanno del check-in e check-out degli ospiti negli hotel e saranno in grado anche di portare le loro valigie ed altri robot che ci aiuteranno a fare la spesa comunicandoci i prezzi dei prodotti e spuntando ciò che abbiamo già preso dalla lista, Sony è tornata con la nuova versione di Aibo, il cagnolino robotico che grazie a sensori e videocamere, riesce a interagire con l’ambiente

Naturalmente non sono mancate auto che si guidano da sole, lucchetti che si aprono sfruttando il riconoscimento digitale, una mini cyclette che si connette al tablet o alla tv ed invita, attraverso una serie di giochi, i bambini a pedalare per poter vincere i vari livelli, così come non sono mancante 44 start-up italiane che hanno presentato soluzioni per il car sharing, dispositivi indossabili per motociclisti, strumenti dedicati ai malati per far sentire loro meno dolore ed altri dedicati ai non vedenti che potrebbero beneficiare di guide digitali. Questa è solo una panoramica tra le tante novità che si possono scoprire visitando i vari stand del CES2018.

Come ogni anno, quindi, il CES2018 ci presenta ciò che vedremo nei prossimi mesi e quali sono i trend futuri che ben presto saranno realtà. E noi di Consulthink stiamo seguendo tutto con attenzione così da offrirvi servizi ancora più innovativi!

 

Vi invitiamo a seguire Techmission2018 e CES2018 per non perdere nessun aggiornamento sui prossimi sviluppi tecnologici e per scoprire alcune delle novità, vi invitiamo a sfogliare la photogallery!

Redatto da Lucia D’Adamo, supervisionato da Marco Pirrone

 

Ultime News

Send this to a friend